Nuova sede a Bergamo
Viale Vittorio Emanuele II n.4

Per maggiori informazioni
e appuntamenti siete pregati di scrivere a info@notaioboni.it
o di chiamare il numero 035.211.394

Il notaio Francesco Boni ha sede in Bergamo ed è sempre reperibile presso il proprio studio.
In caso di bisogno e su richiesta, il notaio si reca anche presso il domicilio dei propri clienti.
Il notaio è costantemente impegnato per aggiornare la propria competenza, e nel comune interesse si prodiga per offrire la massima professionalità, tempestività di risposta e flessibilità di orari.

Il personale di studio è in grado di fornire le prime informazioni sui servizi, le modalità, la documentazione ed i dati necessari per istruire compiutamente una pratica; per tutto il resto il notaio riceve personalmente i propri clienti.

Nella pagina dedicata alle informazioni ed alle utilità potete trovare molte risposte ai vostri dubbi sulle procedure e i documenti necessari per i servizi notarili. Cliccate QUI per scoprire di più

I principale obbiettivo del notaio Boni e del suo staff è quello di rendere il servizio notarile SICURO, SEMPLICE E RAPIDO, risultato che si può ottenere solo instaurando con il notaio un rapporto di fiducia, trasparenza e collaborazione.
ll personale, i collaboratori, i praticanti e i visuristi, hanno sottoscritto e sono tenuti a rispettare un codice etico comportamentale, che impegna al rispetto dei principi e doveri di riservatezza, lealtà, imparzialità, diligenza ed operosità. Chi si rivolge a questo studio può legittimamente aspettarsi la massima professionalità ed ha diritto di pretendere l’osservanza del codice etico, a garanzia di un servizio pienamente rispettoso dei principi di deontologia professionale, non solo da parte del titolare, ma anche da tutte le persone che coadiuvano e collaborano con il notaio.

Ultimi articoli e news

    Si rende noto che i giudici della II Sezione civile del Tribunale di Bergamo, riunitisi il giorno 23 aprile 2020, hanno adottato nuove misure per assicurare una rapida ripresa delle attività di vendita degli immobili in seno alle procedure esecutive immobiliari. Si segnala in particolare l’adozione generalizzata del sistema di vendita senza incanto, …

  L’articolo 62 del D.L. “cura Italia” n.18/2020 ha sospeso il termine entro il quale debbono essere presentate le dichiarazioni di successione in scadenza, dall’8 marzo 2020 al 31 maggio 2020. L’articolo 31 del Dgs 346/90 (il Testo unico dell’imposta di successione e donazione) prescrive in un anno il termine ordinario per la presentazione della …